I Foresti a Venezia

Ebrei, Greci, Armeni, Turchi, Tedeschi, Albanesi e Dalmati, ma non solo. Presenze e percorsi alla scoperta di una città plurale e cosmopolita. Dalla chiesa ortodossa di San Giorgio dei Greci a San Giorgio degli Schiavoni, sede della comunità dalmata all’isola dei monaci mechitaristi Armeni (4 ore).

Oppure dal Fondaco dei Turchi vicino al Ghetto al Fondaco dei Tedeschi, vicino a Rialto per approfondire lo spirito commerciale di Venezia.

Il Ghetto degli ebrei nel Cinquecentesimo anno dalla sua fondazione. Quest’anno sarà possibile vedere lo spettacolo A Merchant in Venice che andrà in scena in Campo del Ghetto Nuovo per ricordare William Shakespeare, nell’anniversario dei 400 anni dalla sua morte.

Un’altra visita potrebbe essere ispirata agli stranieri in visita a Venezia durante il Grand Tour tra il XVIII e il XIX secolo.

durata: 2 ore minimo.