Venezia e i suoi musei

Spesso si parla di Venezia come museo a cielo aperto, ma ci sono molte gemme nascoste in città.

Da Ca’ Mocenigo, dedicato ai tessuti veneziani e alla storia del profumo a Ca’ Rezzonico, museo del Settecento veneziano.

Il più visitato è Palazzo Ducale, ma il museo Correr e l’Archeologico non sono da meno. E che dire della Biblioteca Marciana?

Della Ca’ d’Oro con la sua vista fenomenale sul Canal Grande? Ca’ Pesaro con la collezione eccezionale di artisti moderni? Palazzo Grimani? La collezione Querini Stampalia? E Casa Goldoni? Il museo del Vetro a Murano? I merletti di Burano? Un museo di grande charme come Palazzo Fortuny?  Il Museo Storico Navale? Il mitico museo Guggenheim?  I musei sponsorizzati dal magnate Pinault Palazzo Grassi e Punta della Dogana?  Ma davvero volete perdervi la Biennale?

Siate curiosi e appassionati. Non ve ne pentirete.  E che l’arte sia con voi!

Ogni itinerario in un singolo museo dura due ore circa (nei musei più piccoli un’ora è sufficiente).

Su richiesta si possono organizzare visite a mostre temporanee su richiesta.